Feb 20 2008

Abc della femminista teknologica

Per farvi raccapezzare e per farvi scorrere il testo solo se c’e’ qualcosa che vi interessa vi anticipo un Indice degli argomenti trattati:

Intro | Mezzi di comunicazione | Le donne e il computer | I blog | Gli spazi liberati (e il triste mondo della rete assoggettato a google)| La mailing list | Fare mailing list | Fare blog 

Ovviamente vi consiglio di leggere tutto perchè la suddivisione in
paragrafi in realtà è speculare ad un unico filo conduttore. Tutto il
testo (che è da integrare, arricchire e quindi consideratelo una versione 1.0
di qualunque scrittura di codice) parla di come fare comunicazione, di
una etica femminista possibile nella comunicazione teknologica, di
quello che non va’ nella rete e nella comunicazione attuale. Se vi
piace, buona lettura: 

Intro 

– Il pensiero femminista che non si serve di mezzi di comunicazione resta solo nella nostra testa.
– Il mezzo di comunicazione che vi apre la porta per poter raggiungere
tante persone contemporaneamente, ovunque esse si trovino, con poca
spesa, è il web.
– Lo strumento per arrivarci è: il computer!

Il computer non è una macchina infernale: è solo un elettrodomestico.

Continue reading


Feb 19 2008

La tecnologia dell’orgasmo: dal libro al documentario

Grazie a Gerdaphoto in blog so che si sta realizzando un nuovo documentario, "Passion and Power: the Technology of Orgasm",
diretto e prodotto da Emiko Omori e Wendy Slick, che ricostruisce la
lunga e complessa storia del vibratore. Il documentario è tratto dal
libro "Tecnologia dell’Orgasmo" di Rachel Maines
che narra della storia della tecnologia del in rapporto alla sessualità
femminile. Il vibratore nasce con una finalità terapeutica. Veniva
richiesto per i massaggi pelvici che venivano considerati un toccasana
per la cura dell’isteria. L’autrice svela quale sia il rapporto tra la
patologia che veniva attribuita alle donne, per lo più a quelle
insoddisfatte sessualmente, e la cultura patriarcale con la sua
sessualità androcentrica. Se avete voglia di sapere qualcosa di più circa contenuto del libro potete leggere la nota che ho aggiunto in basso.

Il sito che vi parla del documentario è [www.technologyoforgasm.com]. Invece per vedere un altro pezzo del trailer (il primo lo vedete sopra): [http://www.technologyoforgasm.com/videos.asp]

Continue reading