Sharemula.com vince in appello


Riportiamo la news apparsa su torrentfreak,
dell’assoluzione in corte di appello per sharemula.com, un sito
spagnolo che indicizza file .e2k. Nel 2006 il sito era stato chiuso e
gli amministratori arrestati a seguito di indagini sulla violazione del
diritto d’autore. La corte gia’ in primo grado avrebbe voluto
minimizzare la faccenda, dal momento che nessun uso commerciale
derivava dall’indicizzazione dei file. Ma tutta l’industria dello
spettacolo fra cui Columbia, Disney Company Iberia, Twentieth Century
Fox, Warner, Universal, Paramount, Sony and MGM, ha chiesto di poter
andare in appello.

La questione sembra oggi felicemente conclusa, dal momento che la
corte ha anche affermato e sancito che indicizzare file e2k o torrent
non e’ reato e che non infrange in alcun modo il diritto d’autore. Si
tratta di un passaggio cruciale in un momento in cui in Europa si
stringe la morsa su progetti di fightsharing come Pirate bay e Mininova.

—>>>Da Espanz


Comments are closed.